IC SPINETOLI

Istituto

Print Friendly, PDF & Email

ISTITUTO COMPRENSIVO – SPINETOLI ISC

Dirigente: PIASINI ENRICO

DSGA: MARINUCCI GIANNA

Codice Meccanografico: apic80600p

Codice Univoco di Fatturazione: UFFHZQ
Codice Fiscale: 80006110441

 

Indirizzo: Via Giovanni XXIII, 13; 63078 – Spinetoli (AP)

 

Tel: 0736899050
Fax: 
0736899562
Email: 
apic80600p@istruzione.it
PEC: 
apic80600p@pec.istruzione.it

Il nostro Istituto si pone come finalità del progetto educativo/didattico, la formazione dell’uomo e del cittadino, l’elevazione del livello di educazione e d’istruzione personale, affiancando l’azione basilare della famiglia e la cura dell’orientamento. L’Istituzione Scolastica è impegnata a individuare molteplici percorsi formativi che favoriscano la crescita organica e completa degli alunni, utilizzando innumerevoli contenuti della cultura umanistica, scientifica e tecnologica, in base agli interessi e alle attitudini degli stessi alunni.
Per il successo formativo di ogni allievo, vengono previsti interventi di educazione, formazione e istruzione nel rispetto della Legge 53/2007 e delle Nuove Indicazioni per il Curricolo, anche attraverso l’attivazione di Laboratori, progetti educativi e formativi nonché di una stretta collaborazione con gli Enti Locali.

Caratteristiche del territorio e sue esigenze

Gli alunni che frequentano le Scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di 1º Grado dell‟Istituto Comprensivo di “Spinetoli – Pagliare”, provengono, in massima parte, dai Comuni di Spinetoli, Colli del Tronto e Castorano; si registrano, comunque, alcune presenze di iscritti provenienti dai Comuni viciniori come Castel di Lama, Monsampolo del Tronto, Controguerra, Ancarano. Ciò anche in considerazione del fatto che l‟Istituto offre molteplici soluzioni organizzative relative al TEMPO SCUOLA (vedansi Tempo Pieno e Tempo Ordinario nella Scuola Primaria con articolazioni orarie di diverso tipo).

I tre Comuni, distano tra loro pochi chilometri; la rete viaria interna può definirsi discreta, anche se, da un punto di vista orogeografico, la posizione collinare, talvolta, rende difficoltosi gli spostamenti, soprattutto nel periodo invernale. I tre Paesi sono collegati al capoluogo di provincia, Ascoli Piceno e alla città di San Benedetto del Tronto, attraverso la Statale Salaria, la Superstrada Ascoli-Mare, il tronco ferroviario Ascoli Piceno – Porto D’Ascoli che attraversano la Vallata del Tronto.